ULTIM'ORA DEL 02/03/2016 ORE 16:23
MARZO PAZZO: OGGI ASSAGGIO DI PRIMAVERA, DOMANI SFURIATA INVERNALE! MA DURERA' POCO
Previsione barica
Previsione piogge

SITUAZIONE: CALDO PRIMAVERILE, FINO A 18°C!!! ----- Dal 1° marzo è iniziata la primavera meteorologica (quella astronomica ha inizio il 21 di questo mese) ma già dal febbraio appeno concluso il clima è stato sicuramente primaverile. Le temperature sono state assai miti per il periodo e non c'è stata ombra di qualche episodio invernale. L'unica parvenza è stata data dalle piogge, ma anche in quel caso la temperatura è stata decisamente sopramedia (quasi autunnale) tant è che la quota neve è stata quasi sempre sopra i 1500-1700 m e la neve ha fatto rarissime comparse sulle cime dei nostri monti.
La giornata di oggi, poi, sembra una di quelle giornate da aprile inoltrato, con leggera bava di vento da SW, cielo incredibilmente terso e privo di nubi, sole splendente e temperature fino a 18°C (a Fossombrone 17,6°C).
Ma la primavera che sembrava prendere il sopravvento ha le ore contate....

PREVISIONE A BREVISSIMO TERMINE: DOMANI SFURIATA INVERNALE!
L'Inverno sembra fare un dispetto alla primavera di oggi e nella giornata di domani porterà un notevole calo termico, vento forte da NW e precipitazioni moderate.
Tutto questo grazie ad un impulso dell'anticiclone verso nord e verso il Medio Oceano Atlantico, che causerà la discesa una saccatura artica verso la nostra penisola, la quale valicherà le Alpi e si getterà nell'Adriatico.
Sarà una giornata prettamente invernale.
Le temperature caleranno di 10-15°C in meno di 24 ore(!!), giungerà la -2/-3 a 1500 m e nella giornata di domani la temperatura oscillerà tra 3 e 8°C. Le precipitazioni saranno moderate ma tutto dipenderà dall'esatto collocamento della bassa pressione e dalla sua evoluzione; la profonda depressione (fino a 992 hPa), che richiamerà forti venti da NW, è vista dai modelli crearsi sul centro-nord Italia e poi evolversi nell'Alto Adriatico (notte-mattina di domani), per poi sportarsi sul Medio Adriatico (mattina-pomeriggio di domani) al largo di Ancona (Ancona Low). Stante così le cose avremo moderate piogge (tra 10 e 20 mm) e nevicate fino a quote medio-basse (200-300 m). Si prevedono temporanei accumuli a Urbino, Cesane e fondovalli appenninici mentre nelle colline possibile nevicate coreografiche (Cappuccini, Sant'Ippolito). A Fossombrone, infine, possibile pioggia mista a neve o graupel, alternata a momenti di sola pioggia o neve pura. C'è anche da dire, comunque, che qualche modello vede il minimo di bassa pressione scivolare velocemente verso le coste slave, riducendo il tutto in mezza giornata e relegando solo qualche debole precipitazione; al momento, però, sembra l'ipotesi meno possibile.

PREVISIONE A MEDIO TERMINE: RIALZO TERMICO E VARIABILITA'
Nei giorni successivi avremo subito un notevole rialzo termico; dapprima un ritorno del bel tempo (venerdi con sole e temperature over 10°C) e poi un'instabilità marcata (sabato e domenica con piogge e clima mite anche sui rilievi) dovuta ad un'intensa sciroccata dai quadranti meridionali.

LUNGO TERMINE: RITORNO IN MEDIA CON IL PERIODO
A partire dalla prossima settimana si dovrebbe aprire un periodo in media con il periodo di marzo, alternando schiarite a impulsi nord-atlantici e polari, con qualche precipitazione e possibile ritorno della neve sui rilievi appenninici oltre i 1000 m.
Ma ne parleremo nei prossimi aggiornamenti....



Alessandro Tadei
Redazione Fossombronemeteo
02-03-16

Questa pagina è stata visitata 886 volte