La nevicata del 13-14 febbraio 2009
RIEPILOGO - Si tratta del primo vero episodio invernale di questo 2009, con lo zampino dello Stratwarming, e dopo un gennaio e una prima parte di febbraio prevalentemente atlantici. Si tratta della classica irruzione di aria artica-marittima da nord/nord-est, grazie alla risalita dell'Anticiclone delle Azzorre dalla Spagna verso la Gran Bretagna; le regioni più colpite risultano essere le adriatiche, con termiche tra -5 e -8 ad 850 hPa, mentre la collocazione dei centri di bassa pressione, uno tra Ionio e basso Adriatico(minimo principale) e l'altro sul basso Tirreno(minimo relativo e secondario, decisamente meno profondo), favoriscono le maggiori precipitazioni nevose(a tratti moderate ma alternate a pause asciutte) su Marche meriodionali, Abruzzo, Molise, Puglia settentrionale, Basilicata, Calabria, Sicilia e Sardegna tra i giorni 12 e 16 febbraio; qualche fenomeno nevoso, a quote collinari e di debole intensità, anche su Toscana, Umbria, Campania e Lazio. Sulla Romagna e sulla nostra zona, invece, l'aria fredda inizia ad entrare già dalla mattinata di mercoledì 11 febbraio, con fiocchi puri alternati a pioggia e a graupel anche in pianura, neve pura a tratti sopra i 200-300 m e accumuli sopra i 400 m. Ma gli episodi clou risultano essere nella notte-mattina di venerdì 13 e sabato 14 febbraio. Infine, dopo un giovedì 12 rigido ma caratterizzato da cielo sereno o poco nuvoloso, giunge la neve. Ecco i dettagli per la nostra provincia:
Venerdì 13: Neve nella notte su tutta la provincia interna, solo qualche fiocco misto a pioggia e a gragnola lungo le coste(Fano e Pesaro), fiocchi puri ma senza accumulo a pochi km dal litorale(es: Lucrezia). Accumulo a partire da Fossombrone(3 cm) verso l'interno e sulle colline oltre i 200-250 m(Sant'Ippolito, etc...). Accumuli di 15 cm a Cagli e Urbino, 5-10 a Fermignano, Acqualagna e Colle dei Cappuccini(329 m) sopra Fossombrone.
Sabato 14: Neve nella notte(tra le 3.00 e le 6.00) su tutti i settori provinciali, anche sulla costa; temporaneamente spolverati sia i campi e i tetti di Pesaro che le spiagge di Fano. Neve anche nell'entroterra e sulle colline sopra i 200-300 m ma con nuovi accumuli pressochè irrisori(2-5 cm). Temperature gelide e ovunque, anche durante la nevicata(con susseguente gelata), per via dei cieli stellati prima del repentino peggioramento(M.Nerone -9°C, Urbino -5°C, Frontone -3°C, Pesaro e Fano 0/-1°C). A Fossombrone, tra le 5.00 e le 6.30 am, nevicata sottoforma di pallini ghiacciati e fiocchi gelati, tutto bianco(1 cm) e gelato con -2°C durante la precipitazione. Fioccata coreagrafica(senza alcun ulteriore accumulo), infine, anche nella serata di San Valentino, sia a Fossombrone che sulle colline limitrofe, di debolissima intensità e di breve durata.
Da domenica 15, infine, miglioramento delle condizioni meteo(cieli variabili o poco nuvolosi), ma ancora freddo pomeridiano e gelate mattutine.
Ecco alcuni accumuli finali dell'evento: Catria/Nerone/Carpegna: 40-50 cm --- Urbino/Frontone/M. Cesane: 15-25 cm --- Fermignano/Acqualagna/S. Ippolito: 5-10 cm --- Colle dei Cappuccini(329m): 10-15 cm --- Fossombrone: 3+1 cm --- Fano/Pesaro/Lucrezia: tracce di neve al suolo.

  • 13 febbraio 2009
Fenomeni
Ora
T
Accumulo parziale
Accumulo finale
Cielo nuvoloso ma senza fenomeni
Dalle 0.00 alle 0.30
+1
-
0 mm / 0 cm
Neve debole, a tratti moderata, con folate di vento
Dalle 0.30 alle 3.00
+1,5
-- mm / 1 cm
-- mm / 1 cm
Neve moderata con vento forte(bufera)
Dalle 3.00 alle 4.30
+1
-- mm / 2,5 cm
-- mm / 3,5 cm
Nevischio intermittente
Dalle 4.30 alle 7.00
+1
-- mm / 0 cm
-- mm / 3,5 cm
Cessazione dei fenomeni; da coperto a poco nuvoloso
Dalle 7.00 alle 15.00
da +1 a +6
-- mm / 0 cm
-- mm / 3,5 cm
Sereno o poco nuvoloso
Dalle 15.00 alle 24.00
da +6 a -1
0 mm / 0 cm
-- mm / 3,5 cm
Riepilogo della nevicata
Tra le 0.30 e le 7.00
Tra -1 e +6
-- mm / 1 cm + 2,5 cm
8,8 mm / 3,5 cm

- ALCUNE FOTO -

Fossombrone, 13-02-2009: Località Le Mosse alle ore 07.00 Fossombrone, 13-02-2009: Vista della cittadina dai Cappuccini(329m) alle ore 10.30 Colle dei Cappuccini, 13-02-2009: Strada innevata ad una quota di 250 m circa alle ore 10.40

  • 14 febbraio 2009
Fenomeni
Ora
T
Accumulo parziale
Accumulo finale
Cielo poco nuvoloso e senza fenomeni
Dalle 0.00 alle 5.00
Tra -1 e -2
-
0 mm / 0 cm
Neve moderata a pallini e fiocchi asciutti
Dalle 5.00 alle 6.00
-1,5
< 0,5 mm / 1 cm
< 0,5 mm / 1 cm
Cessazione dei fenomeni, cielo poco nuvoloso
Dalle 6.00 alle 14.00
Da -2 a +8
0 mm / 0 cm
< 0,5 mm / 1 cm
Cielo sereno o poco nuvoloso
Dalle 14.00 alle 22.30
Da +8 a +4
0 mm / 0 cm
< 0,5 mm / 1 cm
Nevischio debole intermittente
Dalle 22.30 alle 23.00
+4
0 mm / 0 cm
< 0,5 mm / 1 cm
Cielo poco nuvoloso
Dalle 23.00 alle 24.00
+4
0 mm / 0 cm
< 0,5 mm / 1 cm
Riepilogo della nevicata
Tra le 5.00 e le 6.00
Tra -2 e +8
< 0,5 mm / 1 cm
< 0,5 mm / 1 cm

- ALCUNE FOTO -

Fossombrone, 14-02-2009: webcam verso nord-est alle ore 6.50 Fossombrone, 14-02-2009: webcam verso nord-est alle ore 7.10 Fossombrone, 14-02-2009: webcam verso nord-est alle ore 7.20